Manca

S
0
0
g
0
0
h
0
0
m
0
0
s
0
0

al prossimo turno

PIACENZA

PRO PATRIA

  • Classifica
  • Vicenza 32
    FeralpiSalò 31
    Pordenone 31
    Pro Sesto 31
    Lecco 30
    Novara 27
    Renate 27
    Juventus U23 26
    PRO PATRIA 25
    Pro Vercelli 25
    Padova 23
    Arzignano V 22
    Pergolettese 22
    AlbinoLeffe 20
    Sangiuliano City 20
    Mantova 19
    Virtus Verona 16
    Trento 13
    Piacenza 12
    Triestina 12

CIAO ANDREA...

 
Anno dopo anno e dopo anno, siamo arrivati a contarne oramai trentacinque.
 
Rimane sempre quel vuoto per i familiari, e quello per i tifosi della Pro. Quel buco ha sempre un retrogusto amaro, perchè la storia personale di Andrea, dopo l'attimo fuggente della giornata del suo ricordo, finisce poi in un angolino, messa li quasi per non dar fastidio. Fino a quando purtroppo non succederà un caso simile al suo. Anche in quel caso la sua storia rimarrà lì, un nome messo in un angolo di un articolo di giornale, nulla di più.
 
Di Andrea non si è mai parlato, è questa l'amarezza di fondo.
 
I suoi torti? Tanti a quanto sembra....
 
Essere stato un ragazzo a modo, schivo, riservato, educato e gentile e pensare al futuro della sua famiglia. Giocare in una squadra che in quel momento era in quarta serie, vedeva pochi soldi (se li vedeva) e non avere attorno tutto il circo mediatico che c'è ora.
 
Un po' di colpa è anche un po' nostra, intesa come tifosi della Pro Patria. Allo scoccare dei 35 anni, per vari motivi, non siamo ancora riusciti ad intitolargli qualcosa che lo ricordi. Una vietta attorno allo stadio, una tribuna al “Carlo Speroni” oppure altro.
 
Si dice ogni anno al 14 Novembre, è giunto finalmente il momento di porre rimedio, ma il giorno dopo, tutto poi torna come sempre nel dimenticatoio.
 
Ormai tredici anni fa, nel corso dei festeggiamenti per i 90anni dalla fondazione della Pro Patria, furono raccolte più di mille firme per intitolare una via, una parte dello stadio di Busto Arsizio a Cecotti. Firme raccolte, consegnate e protocollate in comune. Ma tutto è rimasto lettera morta. Per altri calciatori, in altre piazze è stato fatto, tutto e subito in pochi mesi, ultimo caso in ordine di tempo proprio pochi mesi fa a Novara, dove hanno intitolato la curva di casa ad Udovicich.
Per la Fiorentina, la Lega Calcio ha accolto la richiesta del sodalizio fiorentino. di continuare a usare, anche per la Stagione 2019-20, la fascia da Capitano di Davide Astori”. Matteo Serafini, capitano biancoblù delle ultime stagioni, ha giocato con la fascia in ricordo di Piermario Morosini suo compagno di squadra a Vicenza.
 
Però c'è una domanda, perchè un pensiero simile per Andrea Cecotti, non è stato mai fatto? Era un ragazzo che meritava e meriterebbe altrettanto rispetto. Andrea scomparve a soli 25 anni, il 14 Novembre 1987, al termine di una settimana di coma all'ospedale di Treviso, dopo aver lasciato il campo mentre indossava la maglia biancoblù.
 
Il nostro pensiero come sempre per Nadia e Desy, a cui dedichiamo un lungo, affettuoso e grande abbraccio.
 
 
 
Lo staff
 

 

 

La pagina dedicata ad Andrea 

http://www.bustocco.it/document.asp?ID=61